Retti e sorretti dalle 4 virtù cardinali

8,00

COD: WE16-12 Categoria:
Visualizza carrello

Descrizione

Esistono VIZI e VIRTÙ – Sono entrambi delle ABITUDINI. Così il catechismo le descrive: La virtù è una disposizione abituale e ferma a fare il bene. Essa consente alla persona, non soltanto di compiere atti buoni, ma di dare il meglio di sé. Con tutte le proprie energie sensibili e spirituali la persona virtuosa tende verso il bene; lo ricerca e lo sceglie in azioni concrete (C.C.C. 1803).
La virtù è un atteggiamento STABILE, CONSOLIDATO – Abitus – UNO STILE DI VITA.
VIRTÙ Teologali: Fede – Speranza – Carità riguardano Dio.
VIRTÙ Cardinali: riguardano l’animo umano e regolano la condotta in conformità alla fede e alla ragione.
Senza queste non si riesce a portare a termine il progetto di VITA o meraviglioso disegno che Dio ha su ognuno di noi.

TRACCE (catechesi + preghiera carismatica):
1 – Virtù cardinali
2 – Prudenza
3 – Giustizia
4 – Fortezza
5 – Temperanza